Loro non attraversano sulle strisce

Pensieri alla vigilia di Tutti i Santi

Siamo alle porte della fe­sta di Tutti i Santi… Ma chi sono, questi santi?

Se non sto attento la mia im­maginazione me li fa vedere tutti perfettini, bene in fila e dentro i ranghi, come gente che è finita sugli altari per in­segnarci il galateo. Da questa idea dei santi nasce anche la convinzione che un cristiano debba essere sostanzialmen­te uno che “rispetta le rego­le”, con tutta la conseguente noia mortale.

Allora si capisce il famoso aneddoto di Mark Twain: “Scelgo il paradiso per il clima e l’inferno per la compagnia”. Dopotutto, se le cose stanno così, magari non hai nemme­no tutti i torti Mark!

Ma se i santi fossero tutt’al­tro?

Penso a Madre Teresa di Cal­cutta, che insegnava alle fi­glie dei ricchi inglesi e ad un certo punto ha lasciato il con­vento perchè quei muri era­no troppo stretti.

O a San Filippo Neri che rac­coglieva i ragazzi di strada e se li scorazzava dalla mat­tina alla sera, gettando al vento l’offerta di una como­da carriera! Per non parlare del grandissimo Francesco d’Assisi, che evidentemente considerava troppo normale essere un figlio di papà e così ha deciso di essere eccezio­nale, vivendo con i poveri e con i lebbrosi, trascinandosi dietro una schiera sconfinata di seguaci.

No, i santi non sono statuine benedicenti: non lo sono sta­ti nella vita e sarebbe meglio evitare di rappresentarli in questo modo anche adesso che sono da un’altra parte! I santi non camminano: cor­rono. Loro non attraversano sulle strisce, perchè quando uno ama così forte, le regole non bastano più. I santi sono oltre. Altro che noia.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Attività Gruppo Terza Età

Iniziative in calendario fino a Giugno 2022

  • Mercoledì 1 dicembre

    Adorazione eucaristica

  • Mercoledì 15 dicembre

    Pranzo di Natale

  • Domenica 19 dicembre

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 22 dicembre

    Confessioni

  • Domenica 16 gennaio

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 26 gennaio

    Pranzo "Tripudio d'inverno", a cura dello chef Maurizio

  • Domenica 20 febbraio

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 2 marzo

    Pranzo "Sapore di coriandoli"

  • Mercoledì 20 marzo

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 23 marzo

    Pellegrinaggio quaresimale

  • Mercoledì 6 aprile

    Confessioni

  • Mercoledì 20 aprile

    Pranzo pasquale

  • Mercoledì 11 maggio

    Grande gita di fine anno

  • Domenica 15 maggio

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 25 maggio

    Pranzo di fine anno

  • Domenica 12 giugno

    Torneo di burraco