“Vola solo chi osa farlo”; a tracciarle sul foglio, queste poche parole, è Luis Sepùlveda, scrittore e giornalista cileno, scomparso proprio qualche settimana fa, vittima del Covid19.
La storia della gabbianella e del gatto che le insegnò a volare è una parabola che parla della pedagogia e dell’arte dell’educazione.
Giusto l’altro ieri, un’amica mi ha ricordato una delle più belle definizioni di “educazione”, dettata dal pensiero di un noto padre spirituale dei nostri tempi: “educare è introdurre alla realtà”.
Pensavo che proprio in questi giorni, stiamo sperimentando tutti, quasi muovendoci a tentoni, questa graduale riappropriazione della vita vera, quotidiana, reale. Sembrerebbe un autentico cammino di rieducazione, simile a quelli necessari a recuperare un trauma, dopo un incidente che ha coinvolto la propria persona e magari compromesso le funzionalità di un arto.
Si tratta di una rieducazione dunque, ovvero di una reintroduzione alla realtà totale, laddove qualcosa ci è stato tolto, financo la libertà di uscire, di incontrarci, di vivere il contatto e la prossimità tra persone.

Proprio adesso dunque, tale cammino assume le caratteristiche di uno spiccare il volo: attività che non può essere improvvisata, ma nemmeno procrastinata sine die.
Come la gabbianella ci insegna, il volo va preparato da un’attenzione amorosa. Infatti vola solo chi osa farlo, ma tale “osare” non può essere dettato dalla temerarietà di un azzardo, nè essere impedito dalla tirannia della paura.
La gabbianella Fortunata, che pure aveva perso la sua mamma Kengah, rimasta invischiata nel petrolio (toh guarda un po’, ci pensa Putin a riattualizzare il problema), ha avuto la fortuna di trovare un gatto di nome Zorba ad adottarla, per renderla capace di osare il grande volo.

Pensavo ai nostri bambini, che hanno quasi tutti la fortuna di avere a fianco i propri genitori, o almeno uno di essi!
Forse in questo tempo, più che lamentarci di quel che non si può ancora fare, o delle responsabilità legate a ciò che si sarebbe potuto fare, siamo chiamati a ricucire con pazienza la trama della fiducia, insegnando con saggezza ai nostri figli, cosa possono osare e cosa invece devono rimandare, per quali valori osare, e per quali inezie attendere.

In tal modo forse, avremo una città e una nazione più preoccupata di educare che non di litigare, e uscendo dalla infinita giostra delle polemiche tra l’irresponsabilità di chi irride le regole e la pavidità di chi non si muoverebbe mai, anche nelle nostre case potrà farsi strada il discernimento, per ricostruire, passo dopo passo, la realtà totale, insieme alle pietre angolari che la costituiscono.

don Alessandro

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Oratorio Estivo 2022

Calendario gite solo per le medie

  • Martedì 14 giugno

    Giornata all'Idroscalo, presso struttura CUS Milano; esperienza Dragon Boat, con istruttori federali (partenza 10.30, con pranzo al sacco e rientro 17.30)
    COSTO: 10 Euro

  • Venerdì 17 giugno

    Olimpiadi al Parco delle Fate.
    COSTO: 0 Euro

  • Lunedì 20 giugno

    Jungle Rider – Parco avventura. Partenza prevista per le ore 10 in pullman, rientro ore 18.30
    COSTO: 25 Euro

  • Venerdì 24 giugno

    Meeting-challenge presso un oratorio di Lecco.
    COSTO: 15 Euro

  • Martedì 28 giugno

    Manga Climbing, ore 14.30 – 17.30
    COSTO: 10 Euro

  • Venerdì 1 luglio

    Pavia street Game.
    COSTO: 10 Euro

Ciascuna di queste gite ha un costo aggiuntivo specificato nella descrizione.

Oratorio Estivo 2022

Calendario gite per tutti

  • Mercoledì 15 giugno

    ACQUATICA PARK (iscrizione entro il 5 giugno)

  • Mercoledì 22 giugno

    ACQUANEVA Inzago (iscrizione entro il 12 giugno)

  • Mercoledì 29 giugno

    ONDALAND Vicolungo (iscrizione entro il 19 giugno)

  • Mercoledì 6 luglio

    ACQUATICA PARK (iscrizione entro il 26 giugno)

Ciascuna di queste gite ha un costo aggiuntivo di 20 Euro.

Consiglio Pastorale

Alessandro Bardelli
Angela Albini
Aurora Abbascià
Carlo Modica
Emanuela Bonaccorso
Fabio Perizzolo
Francesca Fontana
Franco Cella
Giuseppe Gallo
Luisa Elia
Marco Fiore
Marino de Stena
Miriam De Marinis
Palma Lovino
Paola Piacenti
Paolo Savino
Pier Paolo Citro
Simonetta Barbieri
Ugo Cavallaro

Vita da spiaggia, animazione ed escursioni via mare in una delle incantevoli località nelle vicinanze (Portofino, San Fruttuoso, ….) sono gli ingredienti di questa imperdibile vacanza. Il tutto in un contesto di “amicizia nella fede” che garantisce inclusività e attenzione all’altro.

La casa per ferie Ferienheim Fölserhof, immersa nel verde e dotata di tutti gli spazi e le attrezzature (inclusa la piscina) adatte a far vivere ai bambini una vacanza divertente e a contatto con la natura. Quest’anno i pullman possono raggiungere l’ingresso della struttura e parcheggiare nelle sue immediate vicinanze.

Per chi ha perso o vuole rivivere l’incontro di giovedì 24 febbraio, che ha visto la recita dei Vesperi e la riflessione di don Adelio su Charles de Foucauld e la sua relazione con Gesù…

Attività Gruppo Terza Età

Iniziative in calendario fino a Giugno 2022

  • Mercoledì 20 marzo

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 23 marzo

    Pellegrinaggio quaresimale

  • Mercoledì 6 aprile

    Confessioni

  • Mercoledì 20 aprile

    Pranzo pasquale

  • Mercoledì 11 maggio

    Grande gita di fine anno

  • Domenica 15 maggio

    Torneo di burraco

  • Mercoledì 25 maggio

    Pranzo di fine anno

  • Domenica 12 giugno

    Torneo di burraco